Bilancio Partecipativo - RETE CIVICA DEL COMUNE DI BOVOLONE

Il Comune | Bilancio Partecipativo - RETE CIVICA DEL COMUNE DI BOVOLONE

 

 

BILANCIO PARTECIPATIVO

 (art. 9 ter Statuto Comunale)

 

Al fine di assicurare la partecipazione dei cittadini nell’approvazione del bilancio, il Comune riconosce ad un’assemblea pubblica, appositamente convocata, la facoltà di indicare la destinazione di una parte di spesa del bilancio di previsione nell’ambito dei seguenti settori d’intervento: sociale, educativo/scolastico, ambientale, con la presentazione di appositi progetti.

A tal fine, il Consiglio Comunale, con atto deliberativo espresso a maggioranza assoluta degli eletti, fissa annualmente, in tempo utile, l’importo complessivo di spesa da stanziare nel bilancio di previsione del quale l’assemblea indicherà, in modo non vincolante, la specifica destinazione.

Unitamente all’importo, il Consiglio Comunale potrà esprimere criteri e priorità nell’ambito delle destinazioni di cui al comma precedente.

La consultazione dei cittadini nell’ambito del bilancio partecipativo, con limiti e modalità di svolgimento, viene disciplinata in apposito regolamento approvato dal Consiglio Comunale.

 

Regolamento  (approvato con delibera C.C. n. 3 del 19/01/2015)

 

Bilancio Partecipativo

 

 

 

 

 

 

 

Pubblicato il 
Aggiornato il